Presentazione Massimo Colomban

Massimo Colomban ha fondato nel 1973, a 23 anni, il gruppo Permasteelisa, partendo da sei persone e portandolo a divenire, in meno di 20 anni, il primo gruppo al mondo negli involucri delle architetture monumentali. Nel 2002 il gruppo annoverava 1 miliardo di euro di fatturato/annuo, utili in costante ascesa, 5.000 dipendenti, 40 società in 25 stati di 4 continenti; mai un licenziamento o un giorno di sciopero. Dopo averlo quotato sia a Singapore che a Milano, lascia il comando del gruppo a 83 manager, dopo aver donato loro in stock option e azioni il 40% del gruppo.

Ritornato in Italia con i propri capitali prodotti al 98% all’estero come imprenditore emigrante, Colomban acquista e restaura CastelBrando. Sviluppa una serie di iniziative immobiliari di pregio e sostiene i giovani imprenditori nella creazione di start up. Oggi è azionista e nel consiglio di amministrazione di diverse società innovative italiane.

Massimo Colomban è Console Onorario in Veneto dell’Australia; è nel comitato mondiale dell’USAF in Scott-IL, è stato Comandante Onorario in Aviano USAF, nel Board dell’Harvard University e docente al Politecnico Leonardo in Milano. Ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti sia in Italia che all’estero: Premio Leonardo, Imprenditore dell’anno, Rotary Paul Harris Int., Europe 500 ed Europe 25 (riconoscimento fra le 25 società europee per innovazione e sviluppo) tenuto lezioni sia al MIT che ad Harvard che in molte altre università sia italiane che internazionali.

Scarica le immagini di Massimo Colomban in alta risoluzione:

foto 1foto 2foto 3

 

5 reazioni a Presentazione Massimo Colomban

  1. pasquale canta ha scritto:

    vorrei contattare il Sig.Colomban per proporgli un nuovo e rivoluzionario progetto di grattacielo in special modo riguardo la sicurezza di tutto l’edificio.Grazie in attesa .Pasquale Canta.

  2. nicola ha scritto:

    Come posso fare per contattare il dott. COLOMBAM sono un architetto non occupato che vorrebbe lavorare con il dott. Massimo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Nico

  3. Adriano Riello Pera ha scritto:

    Volevo ricordare l’art. 3 della costituzione, articolo che deve essere alla base degli articoli successivi, compresi quelli che riguardano la possibilità che i politici si possano fare le leggi a loro uso e consumo. Vedo come anticostituzionali i diversissimi trattamenti economici e pensionistici dei politici (se il trattamento è anticostituzionale il diritto acquisito non esiste), come il diverso trattamento tra dipendente pubblico e privato, o le cooperative commerciali che possono permettersi di fare concorrenza sleale senza aiutare i cittadini. chi deve controllare?

  4. Dona' Marino ha scritto:

    Signor Colomban vuole aiutarci ?? lei che a voce in capitolo con i suoi colleghi IMPRENDITORI volete farvi ascoltare o abbasiamo la testa e aspettiamo la botta .TUTTO QUESTO NON E’ ZUNAMI MA (VAIONT) mi scuso per lo sfogo ,

  5. Dona' Marino ha scritto:

    Salve signor Colomban le scrivo perche’ sono molto arrabiato non con lei tengo a precisare, ma del fatto che da oggi e’ palese che questi ” politici corrotti ”ci anno fatto fallire ,da luglio con l’aumento dell’iva sara una catastrofe,volevo precisare che lo zunami non lo ha fatto Grillo ,il suo era solo grido di avvertimento (uomo avvisato mezzo salvato) il vero ZUNAMI e’ LA CASTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *