Proposta di legge: socialità e pensioni

Il cittadino va educato affinché sappia che può rivolgersi a enti privati o assicurativi per avere la possibilità di ricevere una pensione più alta. Lo Stato, come avviene in tutti i paesi ben organizzati e moderni nell’area OCSE, non deve dare privilegi o pensioni d’oro ma garantire una vecchiaia dignitosa a tutti i cittadini, senza favoritismi o “caste”, (elevando le pensioni sotto i 1.000 euro/mese e assicurando così una vita più dignitosa a tutti e aiutando l’economia a risollevarsi).

Le nostre proposte

1. La disoccupazione spetterà a tutti i cittadini che non hanno un’occupazione. Dovrà essere pari al 60/70% del reddito medio di un lavoratore, intera per i primi 6 mesi e decrescente fino al 24° mese, termine in cui cesserà la sua erogazione. Per averne diritto i lavoratori dovranno mettersi a disposizione e operare nei servizi sociali del comune di appartenenza per un monte ore proporzionale a quanto percepito. La disoccupazione si perde con il rifiuto ad un lavoro, anche socialmente utile.

2. Le pensioni erogate da enti statali, a partecipazione o sovvenzione pubblica dovranno essere garantite a partire dall’attuale età minima (65+), e rispondere alle seguenti condizioni:

– i pensionati dovranno percepire al massimo 1 o 2 volte il reddito medio del cittadino italiano (o al massimo comunque 5.000 euro)

– la pensione sarà erogata a cittadini il cui reddito sia inferiore ai €50.000/anno e/o il cui patrimonio venale (di mercato) non sia superiore ai tre milioni di euro

– l’importo minimo della pensione dovrà essere adeguato al costo della vita e permettere una dignitosa sussistenza che potrebbe essere pari a un minimo del 40% del reddito medio del cittadino italiano.

La maternità, gli asili nido e per l’infanzia dovranno essere organizzati al meglio dal Comune di residenza. La natalità, le madri e i loro figli sono la linfa e l’energia futura di una comunità, vanno quindi incentivati, curati e seguiti con degli standard di qualità e servizio che soddisfino la comunità.

Il comune di residenza, avendo di pertinenza un 30% del totale delle tasse nell’ottica di un federalismo fiscale, dovrà provvedere con sussidi a tutte le persone indigenti, provvedendo almeno a:

– un pasto al giorno

– un posto letto per dormire in locali riscaldati d’inverno

Dati OCSE di Barbara Weisz (26 aprile 2012, PMI.it, dati ISTAT)

I pensionati in Italia che hanno ricevuto assegni pensionistici per un totale mensile inferiore a 1.000 euro sono 7,6 milioni, il 45,4% del totale. Di questi, quasi 2,4 milioni sono addirittura sotto i 500 euro. Il rapporto ISTAT spiega che nel 2010 sono state erogate prestazioni pensionistiche per 23,8 milioni, con un importo medio per prestazione pari a 10.877 euro. La spesa complessiva è stata di 258,5 miliardi di euro.

Dai dati OCSE on line ricaviamo che l’Italia spende il 14,1% del PIL per le pensioni quando la media OCSE è del 7% (che arriva con le altre socialità e privilegi al 19% del PIL).

Per la media OCSE che non annovera privilegi, i dati vanno dal 7% del PIL al 9%.

I tagli, le riduzioni da fare sono tante soprattutto su tutte le pensioni d’oro, liquidazioni, privilegi  della nostra casta.

Si aggiunga anche che in Italia la durata del pensionamento è di media di 27 anni contro una media OCSE di 21-22 (ben 5 anni, il 20% in più, andiamo cioè in pensione troppo presto).

La media OCSE delle persone fra i 60 e 69 anni che continuano a lavorare è superiore al 50% contro meno del 30% in Italia.

La percentuale media della pensione rispetto ai salari/stipendi degli ultimi anni è nell’OCSE del 57% in Italia del 65% (sempre un 20% in più in Italia).

Nonostante tutti questi dati, che dimostrano la generosità e lo sperpero dell’Italia rispetto alla media dei paesi OCSE, abbiamo il 10% di pensionati con pensioni al limite della povertà, sotto i 500 euro, e un altro 32% sotto i 1.000 euro. Il 42% dei pensionati hanno pensioni poverissime mentre la casta persiste vergognosamente con privilegi, pensioni d’oro e vitalizi!

Altri dati OCSE recenti, del settembre 2012, mettono l’Italia fra i paesi dove ci sono macroscopiche differenze fra chi ha una pensione statale elevata (da casta) e chi con la pensione non riesce a vivere. L’Italia ha una spesa pensionistica rapportata al PIL, rispetto alla media OCSE, del 20% superiore: spendiamo il 20% in più, come proporzione nel PIL, per pensioni d’oro, vitalizi, e altri privilegi, rispetto alla media OCSE.

59 reazioni a Proposta di legge: socialità e pensioni

  1. Brittney ha scritto:

    At this time it appears like Expression Engine is the preferred blogging platform available
    right now. (from what I’ve read) Is that what you are using on your blog?

    Also visot my blog post … Motivation

  2. Ramona ha scritto:

    Hello there I am so grateful I found your
    blog, I really found you by mistake, while I was browsing on Askjeeve for something else, Anyways I
    am here now and would just like to say thanks for
    a remarkable post and a all round thrilling blog (I also love the theme/design), I don’t have time to browse it all at the moment but I have book-marked it
    and also included your RSS feeds, so when I
    have time I will be back to read much more, Please do keep up the superb work.

    my site anchor text

  3. Raquel ha scritto:

    I believe what youu said was actually very logical. But, consider this, suppose you added a little information? I ain’t saying your information isn’t solid,
    but what if you added a post title that grabbed folk’s attention?
    I mean Proposta di legge: socialità e pensioni –
    is a little plain. You might look at Yahoo’s front page and note how they create post titles to get people to click.

    You might try adding a Explaindio Video Creator or a pic or two to get readers excited
    about what you’ve got tto say. Just my opinion, it would brin your blog a little livelier.

  4. Zandra ha scritto:

    This design is incredible! You definitely know howw wayys to last longer in bed (Nan) keep a reader entertained.
    Between your wit and your videos, I wass almost moved to start my own blog (well, almost…HaHa!) Great job.

    I really loved what you had to say, and more than that, how you presented it.
    Too cool!

  5. Sara ha scritto:

    Greetings rom Carolina! I’m bored to tdars at work so I
    decided to browse your website on my iphlne during lunch break.
    Ienjoy the information you provide here and can’t wait to take a look
    when I get home. I’m surprised at how faast your blog loaded on my phone ..
    I’m not even using WIFI, just 3G .. Anyhow, good blog!

    My blog post taxes medford (Lewis)

  6. Rick ha scritto:

    What i doo not realize is actually how you are not actually a lot more
    neatly-appreciated than you may be now. You arre very intelligent.

    You understand therefore considerably hen it comes to thuis subject, produced
    me individually believe it from a lot of
    various angles. Itts like men and women aren’t involved unless it is one thing to accomplish with Girl gaga!
    Your own stuffs outstanding. All the time handle it up!

    Feel free tto surf to my site :: vehicle wraps toronto

  7. Amelie ha scritto:

    That is a great tip particularly to those new to the blogosphere.
    Simple but very accurate info… Appreciate your sharing this one.
    A must read article!

    my homepage Drip coffee maker – Blogs.Semo.edu

  8. Avis ha scritto:

    Some of the larger companies will stock 100 to 200 cars.
    Again, some of the small-time used car dealers operate
    their business through the reputed dealerships to earn more profit
    than directly selling the used cars in their own names.
    n – Ventura used cars are put through vigorous tests and
    inspections, because of the strict criteria the cars have to meet before they
    are deemed for sale to customers.

    Feel free to visit my blog post; el cajon used cars

  9. Hilario ha scritto:

    What’s up to every body, it’s my first ppay
    a quick visit off this weblog; this web site carries remarkable aand really fine material
    in sypport of readers.

    my weblog; hair loss remedies homemade (Hilario)

  10. Tara ha scritto:

    What’s Taking place i’m new to this, I stumbled upon this I’ve found It positively useful and it
    has aided me out loads. I hope to give a contribution & aid other customers like its aided me.
    Great job.

    Here is my webpage … addiction hotline new york

  11. Ashton ha scritto:

    Great post. I waas checking continuously this blog and I am inspired!
    Extremely useful information particularly the last phase 🙂 I handle such information a lot.
    I ussed to be looking for this certain info forr a long time.

    Thank you and good luck.

    Also visit my web-site: basketball shooting form

  12. Lincoln ha scritto:

    Wow, fantastic weblog structure! How long have
    you been running a blog for? you make blogging look easy.
    The total look of your site is magnificent, as neatly as the content!

    Feel free to surf to my web page; meladerm

  13. Tawnya ha scritto:

    Do look for a car that comes well within your budget. Earlier
    to avail cash was a hectic task you have to do lots of
    paper work and too much formality to avail cash. With the help
    of online assistance, people do not only find best bank loan quotes
    but also get money on the same day of application.

    my web site: va loans in pa

  14. Jc ha scritto:

    And deeply analysed the critical issues related to reservations
    and recently added Article 21A. We are professional writing agency, committed to the success
    of our clients. Mostly students encounter with issues like incompetence more that complete
    fraud.

    Feel free to visit my blog post :: essay writing service

  15. Leatha ha scritto:

    If the mileage is same then stay there for more checks but if the mileage is higher or has stuck on a particular point then it’s time to visit more showrooms.

    i20 is pretty fuel efficient with a fuel economy of 18.

    You will then see the list of all Harriers being sold on the website
    by different dealers.

    My web site – auto city sales el cajon

  16. Ethel ha scritto:

    Please let me know if you’re looking for a article writer for your weblog.

    You have some really good articles and I feel I would
    be a good asset. If you ever want to take some of the load off, I’d love to write some material for your blog in exchange
    for a link back to mine. Please shoot me an email if interested.
    Thank you!

    Look at my site 5 star plays

  17. Bruce ha scritto:

    Excellent beat ! I would like to apprentice while
    you amend your site, how could i subscribe for a blog site?
    The account helped me a acceptable deal. I had been a little bit acquainted of this your broadcast provided bright clear idea

    Feel free to surf to my web-site: Read More

  18. Danielle ha scritto:

    If you already have one, go ahead and spend the $4.
    Henckel knives by they are quickly growing in popularity as chefs all over the
    world discover the beauty and strength found within its blades.
    Once dried, you can sheathe your knife back into its appropriate place oon the
    butcher’s block to be used again another day.

    Take a look at my web-site :: best chef knives (http://www.tk-store.ru)

  19. Addie ha scritto:

    It’s hard to find experienced people in this particular subject,
    but you sound like you know what you’re talking about!

    Thanks

    Feel free to surf to my web-site; Raspberry Ketone Reviews

  20. Cherie ha scritto:

    If you’ve spent any time reading online forums on B-Spec, you’d quickly discover that the
    internet has decided to affectionately nickname him “Bob”.
    Here are a few tips that can guide you in purchasing a pre
    owned car:. Sadly, due to non-compliance with the BS IV norms, this car had to move out of 13 major cities of India.

    Stop by my weblog :: auto city sales el cajon

  21. Rickie ha scritto:

    I like the helpful info you provide in your articles. I’ll
    bookmark your blog and check again here regularly.
    I am quite certain I’ll learn plenty of new stuff right
    here! Good luck for the next!

    Check out my web page: season tickets nfl

  22. Zulma ha scritto:

    I pay a quick visit everhday a few blogs and
    wrbsites to read posts, however this blog offers quality based articles.

    Look at my blog shed door [Zulma]

  23. Wilhelmina ha scritto:

    Write more, thats all I have to say. Literally, it seems as though you relied on the video
    to make your point. You definitely know what youre talking about,
    why throw away your intelligence on just posting
    videos to your site when you could be giving us something informative to read?

    Here is my blog :: farmville hack 2013 updated .zip

  24. Cornell ha scritto:

    Woow thbat was unusual. I juxt wrote an extremely long comment but
    after I clicked submit my comment didn’t appear. Grrrr…

    well I’m not writing all that over again. Regardless, just wanted too
    say great blog!

    My blog – Wikupedia haas more Chinese information (Cornell)

  25. Tamika ha scritto:

    This was many more than any of the other Call of Duty games released before it.

    Under the Probate Code, the term “dependent adult” includes persons who “(1) are older than age 64 and (2) would be dependent adults, within the meaning of Section 15610. You nevertheless obtain lots of Sony utility software, despite the fact that its usefulness is in question, and also you get Sony’s media centre replacement, accessible via a dedicated button above the laptop keyboard, that is slick yet does not truly add something that Windows’ very own Media Center can’t supply.

    Have a look at my web-site :: call of duty
    4 games

  26. Stephanie ha scritto:

    Florida voters gave gubernatorial candidate Rick Scott the nod of approval in the November 2, 2010 elections.
    – 829 Telltale Signs, and publishes the Infidelity
    News and Views blog. Dallas is a major economic center,
    with twenty-two Fortune 500 companies based in Dallas, TX including Dell and Jc – Penny.

    my website :: criminal case cheat

  27. Melvina ha scritto:

    Incredible points. Great arguments. Keep up the good work.

    Look into my webpage – Storm

  28. Jeana ha scritto:

    My relatives always say that I am wassting my time here at net,
    except I know I am getting familiarity daily by reading such
    nice content.

    my blog post … England Info at Wikipedia

  29. Randall ha scritto:

    One of the biggest mistakes a student will make is
    in their eagerness or anxiety they can read the instructions quickly and miss some of the important parts.
    Using the right kind of map flow will help you to get
    involved into the theory. Many students get stuck in this segment
    of the education and very soon they fade up.

    my web page – best paper writing service

  30. Debbie ha scritto:

    Vicente del Bosque no quiere que el ambiente festivo relaje a sus jugadores.
    Fue un acercamiento que se complicó en exceso.

    Feel free to surf to my blog; futbol en vivo (rivoli.enaiponline.com)

  31. Isaac ha scritto:

    This is a very good tip especially to those new to the blogosphere.
    Simple but very accurate info… Many thanks for sharing this one.
    A ust read article!

    Here is my homepage; Read Full Report

  32. Hayley ha scritto:

    Hello mates, pleasant article and good urging
    commented at this place, I am in fact enjoying by these.

    my web site … Expendables 3 movie trailer online

  33. Dannielle ha scritto:

    This is my first time visit at here and i am genuinely pleassant to read all at alone place.

    My site: se535

  34. Nancy ha scritto:

    Little Known Fact: You don’t have to take official AP courses in order to
    take AP tests. Most college-bound students and their parents believe that preparing to attend college doesn’t really begin until the student enters high school.
    This way you will be able to actually track the metrics to see a visual number at
    the bottom of the page to see what each school choice brings to the table in best meeting the needs of your son or daughter at any stage of their educational development.

    My page – college preparatory

  35. Helene ha scritto:

    Article writing is also a excitement, if you be familiar with afterwad
    you can write if not it is complex to write.

    My blog post … Wikipedia has more China information

  36. Sophie ha scritto:

    I think the admin of this web page is actually working hard in support of his website, for the reason that
    here every data is quality based information.

    Here is my web blog :: throne rush hack (thronerushgemgenerator.blogspot.com)

  37. Darci ha scritto:

    Let that narcissist from your path motivate you now.
    Play a video clip that is action heavy and dialogue light (cartoons are usually good).
    Even when upon a steep hill or even over the mountain top.

    Here is my site: Spot the difference game For kids

  38. Christine ha scritto:

    Far too often, people will pay any price foor a lawyer, just to ensure that they hae one, ithout putting inn the proper
    research to ensure that they properly budget. Another aspect
    to be considered is that of time limitations. Bankruptcy lawyers would also help to evaluate
    the options as to the kind of bankruptcy that has to be filed.

    Feel free to surf to my web site :: san diego bankruptcy attorney (http://bankruptcylawcenter.wix.com/)

  39. Tonia ha scritto:

    Very descriptive blog, I enjoyed that a lot. Will there be a part
    2?

    My weblog … Find Out more about England And Scotland on Wikipedia

  40. Irene83 ha scritto:

    Per la mia generazione la pensione è una chimera. Il lavoro è una chimera. Sopravvivere sta diventando impossibile. Stanno crescendo nuove generazioni di disperati e la disperazione porta a compiere atti imprevedibili.

  41. Fiorenza L. ha scritto:

    I pensionati tra poco non percepiranno più nulla e i lavoratori continuano a versare contributi come se bruciassero i soldi in un grande falò. L’Inps intanto continua a pagare le consulenze esterne fior di quattrini inutilmente. Non parliamo poi del presidente… i fatti son noti a tutti eppure è ancora lì. Come si spiega questo?

  42. Flavio I. ha scritto:

    La sommossa ci sarà… ci sarà anche se ci promettono mari e monti. Non abbiamo proprio più niente da perdere e questo può diventare molto pericoloso!!!

  43. stefano D. ha scritto:

    dopo lo scandalo emerso dalla trasmissione La Gabbia sul presidente dell’INPS e la lettera inviata dove si dice che i precari non riceveranno mai pensione subito la smentita il giorno dopo. c’è qualcosa che non torna. che abbiano paura di una sommossa popolare?

  44. Fausto P. ha scritto:

    è paradossale, anzi vergognoso che il presidente dell’INPS, l’Istituto Nazionale Previdenza Sociale ricopra tutti gli incarichi che ha… e poi l’INPS manda le lettere di “revisione” come se la gente dovesse andare a fare il tagliando. VERGOGNA!

  45. Pier Gattalunga ha scritto:

    L’Italia è senza risorse, lascia morire, o lascia suicidarsi la propria classe imprenditoriale, eroga pensioni sociali da fame, lascia ESODATI sulla strada… Ma la demagogia supera ogni limite quando vediamo ingenti risorse spese ad andare a prendere immigrati a centinaia e migliaia, ai quali viene data una diaria, o comunque hanno un costo giornaliero di 40-50 euro a persona, quando i cittadini italiani vengono lasciati alla fame!!!
    SAREBBERO QUESTI I NOSTRI GOVERNANTI,,,,!!!!

  46. Federica ha scritto:

    Vorrei sapere cosa ci costano gli immigrati con tutte le pensioni dei famigliari; e cioè quanto contribuiscono e quanto prelevano, mi sa che anche questi pesano nelle spalle di noi lavoratori

  47. Foltran Eugenio ha scritto:

    Leggo nel vostro sito che lo stato italiano distribuisce pensioni da 90.000 euro a mese e centinaia comunque superiori ai 30.000 euro a mese! INAUDITOOOOO!!!!!
    Non paghiamo più le tasse cittadini! Se vengono sprecate in questo modo, se vengono distribuite in modo così ingiusto: a molti 400 euro al mese a pochi ricchi 30 o 90.000 euro al mese; è questa la nostra democrazia!!!????

  48. Sergio Bello (сергей) ha scritto:

    FINALMENTE!! scritto bene esattamente cio’ che penso da molto tempo, sono FELICISSIMO nel constatare che sono tanti gli Italiani Intelligenti che sanno Intus Legere la Res senza perdersi nel mondo della doxa (opinione fatua e inutile) – spero di riuscire a completare quanto costruito in questi miei primi 30 anni di lavoro (ho 51 anni) e di consolidare (in Italia se possibile) nei prossimi 10 anni e per il resto della mia esistenza un reddito di oltre 50.000 euro annui ed un patrimono di 3 milioni di euro , cosi’ da rinunciare con grande gioia alla pensione di stato; non amo essere un parassita, amo come affermato in ogni Pedagogia (da Piaget a Winnicot, da Stainer a Montessori) la Indipendenza, Autonomia e Responsabilita’ che un bambino sano dovrebbe avere gia’ nella sua struttura della personalita’ intorno ai 3 (TRE) anni (quindi pensate a quanti adulti battono i piedi con una struttura psicologica inferiore ad un treenne) – Ovvio che se falliro’ e saro’ piegato alla non autonomia e alla dipendenza fisica ed economica (chissa’ verso gli 80-90 anni) certo in virtu’ dei contributi versati il sussidio minimo di sopravvivenza la societa’-Stato dovra’ riconoscermelo. Grazie

  49. Cesare ha scritto:

    tra l’altro perchè nessuno ci ha detto che le pensioni generate dal sistema contributivo saranno sensibilmente inferiori di quelle già esigue dei nostri nonni… l’ennesima riprova del motto italiano “ci penseremo poi”

  50. Cesare ha scritto:

    tra l’altro perchè nessuno ci ha detto che le pensioni generate dal sistema contributivo saranno sensibilmente inferiori? un’ennesima riprova del sistema all’italiana “ci penseremo poi”

  51. Teresa ha scritto:

    Leggo nel vostro articolo che un ex manager di Telecom prende una pensione di oltre 1.100.000 all’anno!!!! Oltre 200 volte la pensione di mia madre!!! VERGOGNA, VERGOGNATEVI POLITICI MAFIOSI E CORROTTI, Contro questa casta ladrona e sprecona andrebbe fatta la rivoluzione

  52. Giumbo ha scritto:

    che schifo! mentre 4 milioni vivono con meno di 400 euro al mese, una casta vergognosa e SCHIFOSA sfrutta il nostro stato vergognosamente: Il record delle pensioni d’oro spetta a Mauro Sentinelli, ingegnere elettronico ex manager della Telecom, che arriva a percepire di pensione 1.173.205 euro lordi l`anno, ovvero 3.259 al giorno. Un altro ‘telefonico’, Alberto De Petris, si accontenta invece di percepire 653.567 euro lordi/anno, mentre Mauro Gambaro ex direttore generale di Interbanca lo supera di poco con 665.084.

  53. mario ha scritto:

    L’abolizione delle anzianià è una monumentale e insotenibile stupidaggine. Nessuna azienda tiene con sè lavoratori anziani e ben pochi lavori possono essere svolti in modo sicuro e performante oltre i 60 anni.Non è possibile condannare milioni di lavoratori alla povertà. Credere il contrario significa vivere in un mondo lontano e ovattato. Il problema esodati è solo un assaggio di ciò che ci aspetta in futuro. Tutto il resto è vuota chiacchiera.

  54. Loretta ha scritto:

    65anni sono troppo per continuare a lavorare in fabbrica!!!! abbassiamo l’età delle pensioni e aumentiamo il loro valore!!!!!

  55. Brunella Cadore ha scritto:

    a mia madre danno una pensione di 500 euro al mese e per fortuna chi che ci siamo noi figlie e figli che la possiamo aiutare altrimenti lo stato affama i deboli e dispensa richezze agli aproffittatori

  56. Santa ha scritto:

    Fra poco non ci lasceranno neanche più i soldi per mangiare!!!

  57. Pino ha scritto:

    In questo paese ci stanno facendo fare la fame!! fra poco andremo a vivere per strada!!!

  58. Toni ha scritto:

    Fra poco qui andremo in pensione a 90 anni!! Vogliono distruggerci piuttosto di sganciare qualcosa!!!

  59. Roberto Incavolato ha scritto:

    Mia madre non riesce nemmeno a vestirsi o a mangiare decentemente, sta consumando i pochi risparmi che le ha lasciato nostro padre prima di morire, poi si vedono certe schifezze e questi ingordi ai quali auguro di scoppiare da tanto mangiano sullenostre spalle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *